ASSOCIAZIONE IDEALE OSSERVATORIO TORRE DI BELLOLUGO

www.torredibelloluogo.com - Torre di Belloluogo - Lecce ITALIA

 Il sito web della Torre di Belloluogo

Premio Torre di Belloluogo

 

 

EMAIL: torredibelloluogo@gmail.com

 

Home
Benvenuto Papa Francesco!
Compianto per Giulio Regeni
Premio Torre di Belloluogo
Itinerario Rosa 2013
Itinerario Rosa 2012
Itinerario Rosa 2011
Anna Maria Massari
Antonio Leonardo Verri
Giorgio Di Lecce
A difesa della Torre
Ascanio Grandi
Compianto Nepal
Giornata della Bicicletta
Fiat Lux
Parco Torre di Belloluogo
Torre di Belloluogo
Sentinelle del mare
Sveva
S.O.S. S. SALVATORE
Drappo bianco a Kalena
Sveva a Kàlena
Arcadia Lecce
Fanfara per Cécile Kyenge Kashetu
Lecce 2019
Archivio
 

 

 

 


Associazione Ideale

Anna Maria Massari - Antonio Leonardo Verri - Marianna Casto - Giorgio Di Lecce - Luigi Mura

Osservatorio Torre di Belloluogo

 

PREMIO INTERNAZIONALE TORRE DI BELLOLUOGO

OSSERVATORIO TORRE DI BELLOLUOGO - "Premio Internazionale Torre di Belloluogo" - Medaglione in cartapesta dei maestri "I Messapi" - Lecce (Archivio dell'Osservatorio Torre di Belloluogo)

Premio Internazionale Torre di Belloluogo

Medaglione in cartapesta dei maestri "I Messapi" - Lecce

(Archivio dell'Osservatorio Torre di Belloluogo)

 


Associazione Ideale

Anna Maria Massari - Antonio Leonardo Verri - Marianna Casto - Giorgio Di Lecce - Luigi Mura

Osservatorio Torre di Belloluogo

 

PROPOSTA

IL PREMIO INTERNAZIONALE TORRE DI BELLOLUOGO A S. E. ARCIVESCOVO MONS. DOMENICO UMBERTO D'AMBROSIO

 

Dal nostro socio fondatore Beniamino Piemontese, riceviamo e pubblichiamo con immenso piacere la seguente lettera:

 

Lecce, 13 dicembre 2012



IL PREMIO "TORRE DI BELLOLUOGO" A S. E. L'ARCIVESCOVO DI LECCE

Proposta di conferimento del "Premio Internazionale Torre di Belloluogo" all'Arcivescovo di Lecce


 

S. E. Rev.ma Mons. Domenico Umberto d'Ambrosio

Arcivescovo Metropolita di Lecce

http://www.diocesilecce.org


LA LETTERA

All'Ill.ma Prof.ssa Carla De Nunzio
Presidente dell'Associazione Ideale Osservatorio Torre di Belloluogo - Lecce

Sito Web:
www.torredibelloluogo.com
www.torredibelloluogo.com/premio.htm


e per conoscenza a:

S. E. Dott.ssa Giuliana Perrotta
PREFETTO DI LECCE

Ill.mo Dott. Paolo Perrone
Sindaco di Lecce

Ill.mo Dott. Alfredo Pagliaro
Presidente del Consiglio Comunale di Lecce

Agli Organi d'Informazione

 



Ill.ma Carissima Prof.ssa Carla De Nunzio,

lo scrivente, in qualità di socio fondatore dell'Associazione Ideale Osservatorio Torre di Belloluogo e di ideatore e coordinatore del progetto culturale del "Premio Internazionale Torre di Belloluogo", nel 2011 già giunto alla sua terza edizione, Le scrive per presentarLe la proposta di conferimento del riconoscimento del "Premio" a S. E. Rev.ma Mons. Domenico Umberto d'Ambrosio, Arcivescovo Metropolita di Lecce, dal cuore garganico, ma "leccese d'adozione" (come S. E. Rev.ma Mons. Arcivescovo stesso ama definirsi), per aver fortemente voluto, concretizzato e realizzato il sogno della fondazione e dell'istituzione a Lecce della "Casa della Carità", significativamente inaugurata nella ricorrenza della solennità dell'Immacolata Concezione.

Con ossequio.

Beniamino Piemontese

Lecce, 13 dicembre 2012

Ricorrenza di S. Lucia


 

 

LA RISPOSTA DEL PRESIDENTE

Prof.ssa Carla De Nunzio

Presidente dell'Associazione Ideale Osservatorio Torre di Belloluogo

Caro Beniamino,

sono entusiasta della tua proposta.

Come sempre il tuo intuito e la tua sensibilità artistica ti permettono di arrivare prima a formulare idee propositive e condivisibili. Anch'io nutro una grande ammirazione per il nostro Arcivescovo Monsignor Domenico Umberto d'Ambrosio, per la sua autorevolezza e religiosità, per la sua straordinaria personalità e per il suo carisma.

Apprezzo grandemente la sua decisione di creare proprio nella nostra Diocesi, nel cuore di Lecce, la "Casa della Carità", esempio per tutti noi di accoglienza e di generosità cristiana.

Se il nostro amato e benemerito Arcivescovo Monsignor Domenico Umberto d'Ambrosio riterrà di poter accettare questo umile e modesto riconoscimento, sarà un grande onore non solo per la nostra associazione, ma per tutta la nostra città.

Scenario più bello non ci potrà essere per questa occasione tanto auspicata ed attesa se non la nostra stupenda Torre di Belloluogo, naturalmente il giorno in cui sarà resa libera dal cantiere che si approssima a conclusione, almeno così si spera.

Ti abbraccio e ti ringrazio.

Carla
 

 

ADESIONE DEL SINDACO DI LECCE

 

LETTERA DEL SINDACO DI LECCE

Dott. Paolo Perrone - Sindaco della Città di Lecce

Caro Beniamino,

mi compiaccio per la tua proposta di conferire al nostro Arcivescovo il Premio Internazionale Torre di Belloluogo.

 
E' un doveroso riconoscimento a Mons. D'Ambrosio, che tanto si è adoperato nella realizzazione della Casa dell'Accoglienza e della Carità.

Sono certo che in un momento così difficile, contrassegnato da affanni, smarrimenti e nuove povertà, il messaggio che promana dalla Chiesa di Lecce risulterà foriero di serenità, consolazione e nuova religiosità.

 
Paolo Perrone

 

MESSAGGI DI ADESIONE E CONDIVISIONE


Prof.ssa Teresa Maria Rauzino

già insignita del "Premio Internazionale Torre di Belloluogo"

Abbazia di Santa Maria di Kàlena a Peschici (Fg) - 14 giugno 2009

Davvero un'ottima proposta!

Noi garganici siamo orgogliosi del "Nostro" Arcivescovo Domenico d'Ambrosio, "leccese d'adozione" sì, ma garganico d'origine, infatti come tu sai Egli è nativo di Peschici.
Cari saluti.

Teresa

 


Sen. Avv. Alberto Maritati

già insignito del "Premio Internazionale Torre di Belloluogo"

Aula Consiliare del Comune di Gagliano del Capo (Le) - 25 aprile 2007


Ciao Beniamino, mi sembra una scelta oculata, atteso che l'attuale Arcivescovo della nostra Città sembra essere una resina corretta ed anche coerente con i principi della cristianità di cui è qualificato esponente.

Ti saluto caramente!

Alberto
 

Prof. Maurizio Nocera

Poeta e Scrittore

Socio fondatore dell'Ass. Ideale Osservatorio Torre di Belloluogo

Caro Benia, ottima idea. Un caro saluto e l'augurio di Buone Feste a tutti voi della Casa Piemontese. Ciao.

 

Maurizio

 

Prof. Adalberto Wojtek Pankiewicz

Università del Salento

Presidente del Movimento "Valori e Rinnovamento"

Meritatissimo, condivido!

Adalberto Wojtek Pankiewicz

 

Sito Web:

Messapi.info

 


Associazione Ideale

Anna Maria Massari - Antonio Leonardo Verri - Marianna Casto - Giorgio Di Lecce - Luigi Mura

Osservatorio Torre di Belloluogo

 

2 aprile 2012

AUNG SAN SUU KYI VINCE IN BIRMANIA

La Signora Aung San Suu Kyi - Premio Nobel per la Pace 1991 - Premio Internazionale Torre di Belloluogo 2009

La Signora Aung San Suu Kyi

Premio Nobel per la Pace 1991

Premio Internazionale Torre di Belloluogo 2009

 

UN PREMIO E UN ATTO SIMBOLICO PER AUNG SAN SUU KYI

OSSERVATORIO TORRE DI BELLOLUOGO - CENTRO STUDI MARTELLA "Drappo Bianco - Atto Simbolico per la Libertà di Aung San Suu Kyi" Santa Maria di Kàlena - Peschici, 14 giugno 2009

CENTRO STUDI MARTELLA - OSSERVATORIO TORRE DI BELLOLUOGO

"Drappo Bianco - Atto Simbolico per la Libertà di Aung San Suu Kyi"

Santa Maria di Kàlena - Peschici, 14 giugno 2009

Nella foto: la Prof.ssa Teresa Maria Rauzino, Presidente del Centro Studi "G. Martella", al fianco della Prof.ssa Carla De Nunzio, Presidente dell'Ass. Ideale Osservatorio Torre di Belloluogo, leggono l'appello per la libertà della Signora Aung San Suu Kyi mentre i partecipanti distendono un lungo drappo bianco come atto simbolico in segno di solidarietà.

(Archivio dell'Osservatorio Torre di Belloluogo)

 

LA VITTORIA DELLA LIBERTÀ

Mi sento onorata e felice e mi fa piacere unirmi alla solidarietà ed alla soddisfazione espresse dai rappresentanti delle istituzioni nazionali ed internazionali e dalle persone di ogni parte del mondo per il buon esito delle elezioni in Birmania che sono il frutto dei sacrifici e della lotta civile e pacifica della Signora Aung San Suu Kyi, Premio Nobel per la Pace 1991, fulgida e straordinaria figura di Donna che per moltissimi anni ha saputo opporsi e resistere da sola all'oppressione sanguinaria del regime militare nel suo paese.

Ci tengo a ricordare il modesto, umile ma sentito contributo offerto dalla nostra Associazione per mettere in rilievo il nome e l'opera della Signora Aung San Suu Kyi, assumendo la decisione di conferirle - nonostante il suo stato di prigioniera - il nostro riconoscimento del "Premio Internazionale Torre di Belloluogo" nel corso della commovente cerimonia che si svolse presso la Torre di Belloluogo a Lecce il 30 maggio 2009.

E poi dando vita, insieme alla mia carissima amica e collega prof.ssa Teresa Maria Rauzino, presidente del Centro Studi "Giuseppe Martella" di Peschici, all'emozionante iniziativa umanitaria "Drappo Bianco - Atto Simbolico per la Libertà di Aung San Suu Kyi" svoltasi con la partecipazione anche altre Associazioni culturali del Gargano, domenica 14 giugno 2009 presso l'Abbazia di Santa Maria di Kàlena, a Peschici (FG).

Per queste ragioni non posso che condividere le parole della mia amica e collega Teresa Maria Rauzino che esalta "La forza dolce di Aung San Suu Kyi" ed il pensiero che mio marito Beniamino, socio fondatore della nostra Associazione, ha dedicato alla "Vittoria della Libertà", cioè alla vittoria della Signora Aung San Suu Kyi, eroica Patriota della resistenza democratica  in Birmania. Rivolgo a nome di tutti noi un profondo ringraziamento a Sua Eccellenza Mons. Domenico Umberto d'Ambrosio, Arcivescovo Metropolita di Lecce, propugnatore della difesa e della rinascita di Santa Maria di Kàlena, per il suo autorevole messaggio d'incoraggiamento e di stima, che ci onora profondamente.

Carla De Nunzio

Presidente dell'Associazione Ideale Osservatorio Torre di Belloluogo

 

LA FORZA DOLCE DI AUNG SAN SUU KYI

Prof.ssa Teresa Maria Rauzino

PRESIDENTE CENTRO STUDI "G. MARTELLA"

È gratificante per noi che abbiamo creduto nella forza dolce di questa donna d'eccezione, sapere che il suo popolo la ama e apprezza.

Aung San Suu Kyi siamo tutti con te!

Arriverai dove ti porta il cuore! Prestissimo!

Teresa Rauzino

Presidente Centro Studi Giuseppe Martella di Peschici

 

LA VITTORIA DELLA LIBERTÀ

La feroce dittatura militare aveva voluto persino cancellare il nome del paese, cambiandolo da Birmania in un altro impronunciabile.

Oggi in Birmania si festeggia la vittoria ai seggi della Signora Aung San Suu Kyi, Premio Nobel per la Pace, incarcerata per tanti anni e finalmente libera dopo una fortissima campagna umanitaria internazionale.

Viva la libertà!

Beniamino Piemontese

(socio fondatore dell'Ass. Ideale Osservatorio Torre di Belloluogo e autore del sito web www.messapi.info)

 

 MESSAGGIO

S. E. REV.MA MONS. DOMENICO UMBERTO D'AMBROSIO

ARCIVESCOVO METROPOLITA DI LECCE

Un grazie, un saluto cordiale, un plauso per le battaglie civile che con ostinazione intelligente e sagace state portando avanti.
Il Signore vi benedice e il vescovo amico vi è vicino

+Domenico d'Ambrosio

 

.......

VIDEO

Abbazia di Santa Maria di Kalena

Peschici (FG) - Domenica 14 giugno 2009

 

ATTO SIMBOLICO

Per la libertà di Aung San Suu Kyi

"UN DRAPPO BIANCO A KALENA"

 

Iniziativa umanitaria e culturale promossa e organizzata da:

CENTRO STUDI "G. MARTELLA" - Peschici

ASSOCIAZIONE IDEALE OSSERVATORIO TORRE DI BELLOLUOGO - Lecce

 

 

Tutti i video:

ATTO SIMBOLICO "UN DRAPPO BIANCO A KALENA" video n. 1

ATTO SIMBOLICO "UN DRAPPO BIANCO A KALENA" video n. 2

ATTO SIMBOLICO "UN DRAPPO BIANCO A KALENA" video n. 3

ATTO SIMBOLICO "UN DRAPPO BIANCO A KALENA" video n. 4

ATTO SIMBOLICO "UN DRAPPO BIANCO A KALENA" video n. 5

 

Video:

La prof.ssa Teresa Maria Rauzino, Presidente del Centro Studi "G. Martella", al fianco della prof.ssa Carla De Nunzio, Presidente dell'Associazione Ideale Osservatorio Torre di Belloluogo, leggono l'appello per la libertà della Signora Aung San Suu Kyi mentre i partecipanti distendono un lungo drappo bianco come atto simbolico in segno di solidarietà.
L'iniziativa umanitaria si svolge significativamente presso l'Abbazia di Santa Maria di Kalena anche con la finalità culturale di lanciare un forte appello per la salvaguardia dell'antichissimo Monumento, purtroppo lasciato colpevolmente in degrado e in rovina.
All'iniziativa umanitaria e culturale aderiscono e prendono parte gli esponenti del mondo artistico e culturale ed i volontari dell'Associazionismo Attivo del Gargano.

Nota:
Le riprese video sono effettuate dai signori Beniamino Piemontese e Giuseppe Bruno per l'Archivio dell'Osservatorio Torre di Belloluogo

Licenza:
Creative Commons - Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

Il Canale di TorreBelloluogo

 

Articolo:

NEWSGARGANO

 

MESSAGGIO

S. E. REV.MA MONS. DOMENICO UMBERTO D'AMBROSIO

ARCIVESCOVO METROPOLITA DI LECCE

Carissimi, grazie per il video.

Il mio augurio perché continui la vostra battaglia civile in difesa di valori, ricchezze, tradizioni, bisogni, urgenze. 

Un caro saluto

+Domenico d'Ambrosio

 

Articolo:

NEWSGARGANO

Messaggio di Sua Eccellenza Reverendissima Arcivescovo Mons. Domenico Umberto d'Ambrosio a difesa di Kalena

 

In seguito alla pubblicazione dell'articolo "Un drappo bianco per Kalena" pubblicato sul nostro portale, la redazione ritiene opportuno pubblicare  il comunicato stampa del Presidente dell'Associazione Belloluogo di Lecce, in riferimento al messaggio di ringraziamento di Sua Eccellenza Reverendissima Arcivescovo Mons. Domenico Umberto d'Ambrosio. "Nel ringraziarLa per l'evidenza  data dal Suo giornale all'iniziativa umanitaria e culturale "Un drappo bianco per Kalena", ci tengo ad informarLa di aver ricevuto un incoraggiante messaggio"

 

 

RINGRAZIAMENTI

Eccellenza Reverendissima Arcivescovo Mons. Domenico Umberto d'Ambrosio,

mio marito Beniamino ed io La ringraziamo di tutto cuore per le Sue parole di incoraggiamento e di apprezzamento per la piccolissima opera che la nostra associazione conduce a supporto delle battaglie culturali civili e religiose a difesa dell'Abbazia di Kalena.

Con deferenza.

Carla De Nunzio

(9 luglio 2012)

 

Sul Web:

MESSAPI.info

 

.......

Articolo:

"DIRITTI UMANI: UN DRAPPO BIANCO A CALENA"

 


Associazione Ideale

Anna Maria Massari - Antonio Leonardo Verri - Marianna Casto - Giorgio Di Lecce - Luigi Mura

Osservatorio Torre di Belloluogo

 

25 aprile 2007

1° PREMIO INTERNAZIONALE TORRE DI BELLOLUOGO

 

Patrocinio di:

Città di Gagliano del Capo (Le)

 

Associazione Ideale

Osservatorio Torre di Belloluogo

 

Sala Consiliare del Comune di Gagliano del Capo

25 Aprile 2007

 

.......

MANIFESTO

Il Premio Internazionale Torre di Belloluogo a Gagliano del Capo

Cerimonia di premiazione del "Premio Internazionale Torre di Belloluogo"

La cerimonia di premiazione del "Premio Internazionale Torre di Belloluogo" si è svolta il 25 Aprile 2007 nell'Aula Consiliare del  Municipio di Gagliano del Capo per rendere omaggio alla memoria della compianta Dott.ssa Maria Monteduro Medaglia d'Oro al Merito Civile della Repubblica Italiana, Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Gagliano del Capo, trucidata la notte del 24 aprile 1999.

 


Associazione Ideale

Anna Maria Massari - Antonio Leonardo Verri - Marianna Casto - Giorgio Di Lecce - Luigi Mura

Osservatorio Torre di Belloluogo

 

30 maggio 2009

2° PREMIO INTERNAZIONALE TORRE DI BELLOLUOGO

 

Patrocinio di:

Città di Lecce

Assessorato alla Cultura

 

Associazione Ideale

Osservatorio Torre di Belloluogo

 

Torre di Belloluogo

Lecce, 30 maggio 2009

 

.......

MANIFESTO

2° PREMIO INTERNAZIONALE TORRE DI BELLOLUOGO - Torre di Belloluogo - Lecce, 18 aprile 2009 (ore 16)

 

 

.......

DOCUMENTI

 

 

Associazione Ideale

OSSERVATORIO TORRE DI BELLOLUOGO

 

2° Premio Internazionale Torre di Belloluogo

(2009)

Conferimento del

Premio Internazionale Torre di Belloluogo

a

Aung San Suu Kyi

Premio Nobel per la Pace 1991

 

Motivazione:

Eroica figura di Patriota impegnata in prima persona nella difesa della Libertà del suo Paese, la Birmania, e del suo Popolo, subendo sulla sua pelle la repressione e la violenza del regime militare al potere.

Associazione Ideale Osservatorio Torre di Belloluogo

Il presidente

(prof.ssa Carla De Nunzio)

Il coordinatore

(sig. Beniamino Piemontese)

Lecce, 20 maggio 2009  

 

.....

2° Premio Internazionale Torre di Belloluogo

(2009)

Conferimento del

Premio Internazionale Torre di Belloluogo  

a

Città dell'Aquila

 

Motivazione:

La Città dell’Aquila, Capoluogo dell’Abruzzo, rappresenta il Martirio subito dalle Popolazioni Abruzzesi a causa del terremoto del 6 aprile 2009 e l’indomita capacità della sua Gente e delle Istituzioni Civili e Politiche di affrontare e superare ogni avversità, rappresentando un altissimo esempio di coesione umana civile e sociale

Associazione Ideale Osservatorio Torre di Belloluogo

Il presidente

(prof.ssa Carla De Nunzio)

Il coordinatore

(sig. Beniamino Piemontese)

Lecce, 14 maggio 2009  

 

.......

19 luglio 2009

Lettera del Sindaco della Città dell'Aquila al Sindaco della Città di Lecce

 


19 novembre 2006

INAUGURAZIONE DEL

"PREMIO INTERNAZIONALE TORRE DI BELLOLUOGO"

Associazione Ideale

OSSERVATORIO TORRE DI BELLOLUOGO

 

Torre di Belloluogo

Lecce

 

Domenica 19 novembre 2006

 

Inaugurazione del "Premio Internazionale Torre di Belloluogo"

 

Per celebrare gli oltre dieci anni di incessante attività, l'Osservatorio Torre di Belloluogo ha appositamente concepito la costituzione di uno speciale "Premio" dedicato a rimarcare il valore delle opere e dell'attività di persone o enti ed istituzioni od organismi che si siano particolarmente distinti in campo culturale, artistico, civile ed umanitario.

Il Premio, intitolato "Premio Internazionale Torre di Belloluogo", è stato annunciato in un'apposita manifestazione che ha costituito il momento culminante dell'iniziativa "Ri/Salpando per Bisanzio" (1996 - 2006), promossa ed organizzata dall'Osservatorio Torre di Belloluogo con il Patrocinio della Provincia di Lecce, e che si è svolta per la prima volta il 19 novembre 2006 a Lecce, presso la Torre di Belloluogo.

 

Carla De Nunzio - presidente dell'Osservatorio Torre di Belloluogo

Beniamino Piemontese - coordinatore dell'Osservatorio Torre di Belloluogo ed ideatore del "Premio Internazionale Torre di Belloluogo"

 

.......

MANIFESTO

 

  

.......

Sul Sito Web

"Pagine corsare"


Notizie

Premio Internazionale Torre di Belloluogo


Osservatorio Torre di Belloluogo

ANNA MARIA MASSARI - ANTONIO L. VERRI - MARIANNA CASTO
GIORGIO DI LECCE - LUIGI MURA


Coordinatore BENIAMINO PIEMONTESE
La Torre di Belloluogo - Foto di Ugo Raffaele Piemontese

Lo scorso novembre mi è pervenuto il seguente comunicato:
«Sono particolarmente lieto ed onorato di annunciarLe che domenica 19 novembre p.v, alle ore 11, in occasione della prossima iniziativa culturale dell'Osservatorio presso la Torre di Belloluogo a Lecce, sarà attribuito anche a Lei, con sincero apprezzamento, stima ed amicizia, un nostro umilissimo e modestissimo riconoscimento morale per l'attività culturale svolta dal Sito Web Pasolini.net, ed in particolare per il Suo notevole contributo culturale per il prezioso ed insostituibile apporto e sostegno alla difesa e tutela della figura e dell'opera dello scrittore Pier Paolo Pasolini, promuovendo la diffusione, attraverso gli strumenti dell'informazione multimediale, della conoscenza e dell'approfondimento delle varie e vaste tematiche connesse allo studio ed alla conoscenza del grande intellettuale italiano, grazie alla pubblicazione del bellissimo Sito Web www.pasolini.net, che riceve giornalmente tantissimi visitatori da ogni parte del mondo. [...]. Con ossequio, Beniamino Piemontese,
coordinatore dell'Osservatorio».
Ringrazio di cuore Beniamino Piemontese e tutti gli organizzatori del Premio. 

Informo inoltre che nel sito dell'Associazione "Osservatorio Torre di Belloluogo" sono riportate notizie dettagliate relative al Premio, alla sua assegnazione e alle cerimonie tenutesi con la partecipazione di autorità e cittadini di Lecce. Sono inoltre disponibili gallerie di immagini relative all'evento. [a.m.]

VEDI ANCHE
Osservatorio Torre di Belloluogo: commemorazioni
di Pier Paolo Pasolini a tent'anni dall'assassinio

 

http://www.pasolini.net/notizie_premioBelloluogo.htm

 

.......

Articolo:

Il Premio Internazionale Torre di Belloluogo di Lecce, conferiti i premi

SUDNEWS.it

Maria d'Enghien e Raimondello del Balzo Orsinisono tornati alla Torre di Belloluogo


Adriana Poli Bortone, Maria Concetta Caracciolo Salvemini, Loredana Capone, Marcello Bello, Gabriele Torsello, Alberto Maritati, Giacinto Urso, Sergio Bidetti, Giuseppe Nocera, Luigi Nicolardi, Antonio Buccarello, Salvatore Monteduro, Ennio Cillo, Giuseppe Greco ed il figlio Daniele, Michele dell'Agli, Antonio Rotundo, Lillino Testa, Mario Fiorella ed altri esponenti delle istituzioni, con gli amici (si cita a memoria) don Franco Lupo, Fredy Franzutti, Riccardo Rella, Paola Scialpi, Antonio Monte, Alessandro Laporta, Francesco Spada, Adolfo Maffei, Maria Luisa Mastrogiovanni, , Daniele Durante, Vera Di Lecce, Cristina Ria, Marcello Seclì, Pino Salamina, Franco Tommasi, Tito Manlio Altomare, Silvia Famularo, Fernando Sammarco, Salvatore Sciurti, Dino Levante, Massimo Pillera, Azzurra De Razza, Antonio Greco, Michele Mauri, Marco Renna, Gianfranco Lattante, Cosimo Pavone, Giuliana coppola, Nicola Toma, Antonio Miglietta, Alessandra Tana, Carla De Nunzio con i figli Maria Luisa e Ugo, Zina Li Donni, Mino Castrignanò, Antonio e Francesca De Carlo, Giovanni Cassano, Luciana Longobardi, Tina Quarta, Ettore Bambi, Katia Buttazzo, per fare solo alcuni nomi dei presenti (con Aldo Forbice, Antonio Rossano, Vito Bruno, Paolo Perrone, Giuseppe D. Vernaleone, Roberto Guido, Federico Pirro, Gabriele De Blasi, Carmen Mancarella, Flavia Pankiewicz, Angelo Sabia e altri presenti da lontano), con decine e decine di altri autorevoli rappresentanti dell'associazionismo e del volontariato, intellettuali, giornalisti, poeti, artisti e cittadini si sono stretti intorno alla Torre di Belloluogo per partecipare uniti all'assemblea indetta dall'associazione "Osservatorio" per il conferimento del Premio Internazionale Torre di Belloluogo, ideato e costituito dal coordinatore dell'associazione culturale ideale per celebrare il culmine del progetto culturale decennale intitolato "Ri/Salpando per Bisanzio" (1996 -- 2006).

Dopo i saluti, le felicitazioni e gli auguri espressi con parole sentite e sincere da parte di tutte le autorità convenute, anche l'illustre e graditissimo ospite, il Reporter Gabriele Torsello, giunto insieme ad una nutrita rappresentanza istituzionale di Alessano, ha voluto porgere un breve e commosso pensiero di ringraziamento, illuminato e carezzato da tutti i presenti ed affascinato dalla meravigliosa luce che si spandeva su quel grande prato circostante la splendida Torre di Belloluogo.
A Gabriele Torsello è andato un profondo ed affettuoso applauso dell'assemblea e l'abbraccio dei rappresentanti dell'Osservatorio che si è prodigato anche lì, presso la Torre di Belloluogo, con appelli ed iniziative di solidarietà durante la sua prigionia, come accorrendo alle fiaccolate volute dal Sindacodi Lecce e dal Sindaco di Alessano.

Domenica 19 novembre è stata, allora, l'anteprima ufficiale del Premio, ed essa non poteva che avvenire intorno al magnifico monumento circolare della Torre di Belloluogo, in cui si concentra tutto l'amore della battagliera associazione culturale ideale "Osservatorio" per l'arte, la cultura e la civiltà del Salento. Era partita nel 1996, nel nome della difesa delle antiche abbazie bizantine di S. Mauro e di S. Salvatore, nel territorio di Sannicola, la campagna di mobilitazione e di sensibilizzazione promossa dall'Osservatorio per difendere il patrimonio che rischiava ormai la totale distruzione.

Al compimento di un lungo ed affascinante percorso nel Salento, ecco la nascita di un avvenimento importante e solenne che trova nell'istituzione del Premio Internazionale Torre di Belloluogo la precisa volontà di esaltare e riconoscere le Personalità di maggior pregio del panorama salentino, italiano ed internazionale, ovvero di quanti -- e sono veramente numerosi -- si siano distinti nei diversi campi delle attività culturali, civili e religiose, per offrire alla propria comunità ed in generale a tutti, senza alcuna distinzione, i frutti della propria opera.

Durante la manifestazione, l'Osservatorio ha messo in vendita le copie del manifesto e dell'invito ufficiale del Premio per una raccolta di fondi per il Progetto Salento Solidarietà "Cuoreamico".

Premi sono stati assegnati alla memoria di illustri Personalità scomparse, ed i loro nomi sono risuonati nel silenzio rispettoso della folta assemblea, pronunciati con dolcezza dalle labbra della piccola studentessa Maria Luisa Piemontese, ed accompagnati da calorosi applausi.

Successivamente a questo importante e solenne momento, il coordinatore dell'Osservatori ha dato lettura dei nomi dei Premiati, mettendo in risalto le motivazioni per le quali i riconoscimenti sono stati assegnati.

In un grande e caloroso clima di festa e di partecipazione, udite le comunicazioni ufficiali dei promotori del Premio, e nel tripudio generale dei presenti, alle ore 14 circa, l'assemblea si è aggiornata alla prossima convocazione che sarà stabilita concordemente con le Istituzioni di Lecce, Alessano, Gagliano e Sannicola e della Provincia, e fissata in apposita data per la cerimonia della consegna delle attestazioni del Premio Internazionale Torre di Belloluogo alle Personalità nominate
e designate.

Da ieri, intanto, grazie alla volontà del Sindaco di Lecce, On. Adriana Poli Bortone, alla quale va la nostra riconoscenza per questo gesto, il terreno circostante la Torre di Belloluogo è divenuto un grande campo pulito ed accogliente, non ci sono più le sterpaglie, e quel "bello luogo" sembra essere finalmente rispettato come merita e questo atto lo riteniamo l'auspicio tanto atteso che Belloluogo sia divenuto una grande campagna aperta a tutti, arricchita ed abbellita
dallo splendido munumento.
E, così, ci piace immaginare che anche in questo modo si voglia festeggiare degnamente il ritorno di Maria d'Enghien e di Raimondello del Balzo Orsini alla Torre di Belloluogo!

 

http://www.sudnews.it/risorsa/Il_Premio_Internazionale_Torre_di_Belloluogo_di_Lecce__conferiti_i_premi/28775.html

 

 

 


ASSOCIAZIONE IDEALE OSSERVATORIO TORRE DI BELLOLUOGO

www.torredibelloluogo.com

Home Benvenuto Papa Francesco! Compianto per Giulio Regeni Premio Torre di Belloluogo Itinerario Rosa 2013 Itinerario Rosa 2012 Itinerario Rosa 2011 Anna Maria Massari Antonio Leonardo Verri Giorgio Di Lecce A difesa della Torre Ascanio Grandi Compianto Nepal Giornata della Bicicletta Fiat Lux Parco Torre di Belloluogo Torre di Belloluogo Sentinelle del mare Sveva S.O.S. S. SALVATORE Drappo bianco a Kalena Sveva a Kàlena Arcadia Lecce Fanfara per Cécile Kyenge Kashetu Lecce 2019 Archivio

Email: torredibelloluogo@gmail.com
Copyright © 2019 Associazione Ideale Osservatorio Torre di Belloluogo - Lecce - ITALIA